IL FUTSAL POTENZA PICENA CONTINUA A LAVORARE SUI GIOVANI

Pubblicato il da Notizie Sportive Potenza Picena

IL FUTSAL POTENZA PICENA CONTINUA A LAVORARE SUI GIOVANI
IL FUTSAL POTENZA PICENA CONTINUA A LAVORARE SUI GIOVANI
IL FUTSAL POTENZA PICENA CONTINUA A LAVORARE SUI GIOVANI
IL FUTSAL POTENZA PICENA CONTINUA A LAVORARE SUI GIOVANI

IL FUTSAL POTENZA PICENA CONTINUA A LAVORARE SUI GIOVANI

 

Il progetto giovanile si amplia con l'under 21 di mister Settimi e l'under 19 del neo mister Rosati. Opportunità di crescere insieme grazie ad un progetto molto valido

 

Il Futsal Potenza Picena guarda anche al settore giovanile. La società potentina è da sempre attenta al proprio vivaio e proprio lo scorso anno ha avviato un progetto giovanile volto alla crescita dei giovani calciatori, futuri campioni del domani. Già nel primo anno dall'avvio dell'attività giovanile, i giallorossi hanno raggiunto traguardi interessanti: l'under 19 di mister Tiziano Settimi al primo colpo è arrivata ai play-off dopo un ottimo percorso. Quest'anno, nell'ottica della continuità, mister Tiziano Settimi allenerà l'under 21 con diversi ragazzi che sono stati aggregati già nella passata stagione in prima squadra. Tra questi, il portiere Carlo Giaconi ha fatto parte della rappresentativa under 19 al Torneo delle Regioni dove è stato tra i protagonisti della competizione. Pertanto anche in questa stagione ci sarà l'under 19 giallorossa in cui vi è la possibilità di iniziare l'avventura nel mondo del futsal e diventare delle promesse per il futuro. La squadra sarà seguita da mister Ivan Rosati, tecnico giovane ma molto esperto che ha allenato Audax Montecosaro e Civitanova Asd, affiancato da Andrea Sollini. "Partiamo innanzitutto con un appello - afferma il neo mister giallorosso - Cerchiamo ragazzi volenterosi e che abbiano voglia di misurarsi con un campionato agonistico in cui è richiesto sacrificio, passione e anche un pizzico d'ambizione. Detto questo la scelta di approdare al Futsal Potenza Picena è stata data dal progetto illustratomi dalla dirigenza. Un progetto serio in cui la società crede molto. Ho cominciato giovanissimo ad allenare, prima nel calcio a 11 e poi nel futsal, ed ho avuto massima disponibilità da parte della società. Con il lavoro e con un gruppo di ragazzi motivati possiamo fare bene. Il calcio è la mia passione e vivo questo sport con la voglia di trasmettere dei valori ai ragazzi e sia dei concetti di base del futsal per far giocare un buon calcio a 5 a tutti i ragazzi."

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Commenta il post