Intervista Promozione Serie B - Samuele Mosconi e Luciano de Luca

Pubblicato il da Notizie Sportive Potenza Picena

Intervista Promozione Serie B - Samuele Mosconi e Luciano de Luca
Intervista Promozione Serie B - Samuele Mosconi e Luciano de Luca
Intervista Promozione Serie B - Samuele Mosconi e Luciano de Luca

Intervista Promozione Serie B - Samuele Mosconi

Qual è stata la prima emozione che hai provato all’ufficialità della promozione in Serie B?

 

“La notizia era già nell'aria, ma l'emozione che si prova quando raggiungi qualcosa di impensabile solo pochi anni fa, è praticamente indescrivibile.”

 
 

Visto l’importanza della notizia, ti ricordi dove eri quando l’hai saputo?

 

“Ero a casa, sempre con il telefono in mano. Sapevo che a minuti qualcosa poteva accadere.”

 
 

Ci puoi raccontare qualcosa di come si sta muovendo la società?

 

“La società è composta da molte persone, in primis un bel gruppo di amici. Ognuno ha le proprie responsabilità. In questo modo siamo riusciti a ricoprire tutti i ruoli grazie ad un grosso supporto da parte di tutti. ”

 
 

Hai qualche timore per questa nuova avventura?

 

“Principalmente la paura di sbagliare qualcosa, ci troviamo infatti catapultati in una nuova realtà che necessita una programmazione nei minimi dettagli.”

 
 

Alla serie B è legata anche la partecipazione al campionato di Under 19 nazionale. Anche questa una nuova bella sfida, cosa ne pensi?

 

“Questo sarà il terzo anno per il nostro settore giovanile. In un campionato Nazionale under 19 ci troveremo a competere con storiche realtà del Futsal, ma noi crediamo nel nostro staff e nei nostri ragazzi e speriamo di toglierci delle belle soddisfazioni.”

 
 

Per quest’anno il Futsal Potenza Picena cambierà anche casa, si sposterà al Pala Principi di Porto Potenza. Una bella opportunità vero?

 

“Credo che il PalaPrincipi sia il coronamento di un sogno per qualsiasi società del nostro comune. Una struttura molto bella ed all'avanguardia, inoltre a breve inizieranno i lavori di ripristino del parquet, quindi ancora più stimolante.”

 
 

Cosa ti aspetti dal prossimo campionato di serie B, quali sono gli obiettivi stagionali?

 

“Essendo una società neopromossa, sicuramente il primo obiettivo è quello di una salvezza tranquilla, poi cercheremo di toglierci qualche soddisfazione.”

 
 

Tre dediche per questa promozione?

 

“Alla mia famiglia che mi sopporta per tutto il tempo che non gli posso dedicare.

 
 

A Simone e Luciano con i quali abbiamo realizzato un altro sogno.

 
 

Ai nostri numerosi tifosi che ci sono sempre stati vicini, non ci hanno mai fatto mancare il loro sostegno, soprattutto nei momenti di difficoltà.”

 

 

 

Intervista Promozione Serie B - Luciano De Luca

Qual è stata la prima emozione che hai provato all’ufficialità della promozione in Serie B?

 

“Felicità, e un viaggio nei ricordi fino all'inizio della nostra avventura.”

 
 

Visto l’importanza della notizia, ti ricordi dove eri quando l’hai saputo?

 

“Ero in casa, ho fatto subito una foto con la nostra bandiera.”

 
 

Ci puoi raccontare qualcosa di come si sta muovendo la società?

 

“Credo che stiamo allestendo un’ottima squadra, almeno da playoff.”

 
 

Hai qualche timore per questa nuova avventura?

 

“Timore ne ho, affrontare una categoria per noi nuova è comunque un’incognita.”

 
 

Alla serie B è legata anche la partecipazione al campionato di Under 19 nazionale. Anche questa una nuova bella sfida, cosa ne pensi?

 

“Anche per l’Under 19 ci stiamo muovendo bene secondo me, sia come staff tecnico che come giocatori.”

 
 

Per quest’anno il Futsal Potenza Picena cambierà anche casa, si sposterà al Pala Principi di Porto Potenza. Una bella opportunità vero?

 

“Il PalaPrincipi è la giusta casa per presentarci alla grande in questa categoria. E’ per noi una grande soddisfazione poter giocare in questo impianto.”

 
 

Cosa ti aspetti dal prossimo campionato di serie B, quali sono gli obiettivi stagionali?

 

“Ripeto, la serie B per noi rimane un’incognita, spero vivamente di poterci togliere delle belle soddisfazioni.”

 
 

Tre dediche per questa promozione?

 

“La prima ai fondatori della società: il sottoscritto, Simone e Samuele.

 
 

Poi a tutti i dirigenti vecchi e nuovi che continueranno insieme a noi questa avventura.

 
 

L'ultima a mia moglie che mi sopporta, sono spesso assente da casa per seguire il mondo del Calcio a 5. Grazie”

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post