Intervista Promozione Serie B - Simone Consolani

Pubblicato il da Notizie Sportive Potenza Picena

Intervista Promozione Serie B - Simone Consolani
Intervista Promozione Serie B - Simone Consolani
Intervista Promozione Serie B - Simone Consolani

Intervista Promozione Serie B - Simone Consolani

Qual è stata la prima emozione che hai provato all’ufficialità della promozione in Serie B?

 

“Stavo aspettando la notizia ufficiale oramai da qualche giorno, ho ricevuto un messaggio di congratulazioni da un mio amico e li ho capito che era ufficiale.”

 
 

Visto l’importanza della notizia, ti ricordi dove eri quando l’hai saputo?

 

“La notizia della nostra probabilissima promozione mi è arrivata qualche giorno prima tramite una telefonata, da parte di chi non lo dico. Ero nella mia azienda a lavorare, è stata una di quelle notizie che ha svoltato la giornata.”

 
 

Ci puoi raccontare qualcosa di come si sta muovendo la società?

 

“Oramai abbiamo fatto tutto, mercato quasi chiuso, staff tecnico completo, nuovi dirigenti ufficializzati, poi c’è stata la ciliegina sulla torta del PalaPrincipi, quindi ora non ci resta che aspettare l’inizio della nuova stagione.”

 
 

Hai qualche timore per questa nuova avventura?

 

“Timore quando si sale di categoria c’è sempre, ma ho anche la consapevolezza che la squadra è guidata da un grande mister e che abbiamo ottimi giocatori.”

 
 

Alla serie B è legata anche la partecipazione al campionato di Under 19 nazionale. Anche questa una nuova bella sfida, cosa ne pensi?

 

“Penso che anche qui ci siamo mossi bene, Giuseppe Moro è un mister bravo e conosce il campionato, poi collaborerà con Ivan Rosati che già conosce qualche ragazzo. Dobbiamo trovare qualche altro giovane da inserire, ma sono fiducioso che faremo bene.”

 
 

Per quest’anno il Futsal Potenza Picena cambierà anche casa, si sposterà al Pala Principi di Porto Potenza. Una bella opportunità vero?

 

“È stata una cosa cercata e voluta da tanto tempo, è arrivata nel momento migliore. Resta sempre il forte legame della società con la città alta. Ci aspettiamo che nella giornata di sabato, il PalaPrinicipi, diventi un punto di ritrovo per tutti gli amanti del Futsal e soprattutto mi auguro che chi ci seguiva prima a Potenza Picena possa continuare a farlo.”

 
 

Cosa ti aspetti dal prossimo campionato di serie B, quali sono gli obiettivi stagionali?

 

“Dimostrare che ne siamo all’altezza.”

 
 

Tre dediche per questa promozione?

 

“La prima la faccio a tutti i ragazzi che hanno vestito la nostra maglia, se siamo arrivati qui è anche grazie ad ognuno di loro.

 
 

La seconda la faccio a tutti i cittadini di Potenza Picena, è stato un orgoglio rappresentare Potenza Picena nelle Marche e lo sarà ancora di più farlo fuori regione.

 
 

La terza e, sinceramente la più sentita, la faccio a mio fratello Sergio, a ottobre andremo insieme a vedere l’esordio in B della nostra squadra preferita.”

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post