Potenza Picena-Civitanovese, Zannini è sicuro: "Vincerà chi avrà i nervi più saldi"

Pubblicato il da Notizie Sportive Potenza Picena

PROMOZIONE B - Il tecnico giallorosso dovrà fare a meno di Pantone nel big match dello Scarfiotti. "Sarà un undici verde, ma carico e concentrato". Fischio d'inizio domenica alle 14.30
Aria di big match allo Scarfiotti. Concentrazione alle stelle per i padroni di casa del Potenza Picena i quali domenica ospiteranno una Civitanovesedecisamente rinnovata rispetto al girone di andata. La squadra guidata da Ganfranco Zannini è stata fin qui la bestia nera dei rossoblu. Dopo aver pareggiato nella gara d’esordio in campionato, i giallorossi hanno eliminato i rivieraschi dalla coppa grazie alla doppietta del giovanissimo Santavenere. Sarà proprio il classe 2000 che sostituirà Pantone in attacco nel 3-4-1-2 disegnato dal tecnico giallorosso, esordio assoluto per lui. “Marco (Pantone ndr) purtroppo non si è potuto allenare questa settimana per un fastidio muscolare. Sarà una squadra molto verde - afferma il tecnico giallorosso - ma concentrata fino al midollo. Abbiamo fatto un lavoro di avvicinamento certosino, ogni dettaglio farà la differenza. Sarà partita vera e vincerà chi avrà i nervi più saldi”. Il Potenza Picena, rinforzatosi nel mercato invernale con innesti mirati, è reduce da cinque risultati utili consecutivi (1 vittoria e 4 pareggi); si muove dunque a piccoli passi senza però fuoriuscire dalla zona play out. “Stiamo man mano trovando il giusto equilibrio - spiega Zannini - Gli interpreti hanno bisogno di conoscersi a fondo e per varie vicissitudini non ho potuto mai schierare un modulo fisso. Contro una squadra talentuosa e ben ordinata come la Civitanovese, spero siano le motivazioni dei miei ragazzi a prendere il sopravvento sul loro gioco”.
Potenza Picena-Civitanovese, Zannini è sicuro: "Vincerà chi avrà i nervi più saldi"
Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Commenta il post