JESINA-LA FENICE 2-0

Pubblicato il da Notizie Sportive Potenza Picena

JESINA-LA FENICE 2-0
JESINA-LA FENICE 2-0

JESINA-LA FENICE 2-0

Non si segna e non si vince da due partite, eppure si avverte sempre più chiaramente che La Fenice del 2019 e ben diversa da quella di inizio stagione. Paradossalmente la mezza rivoluzione subita a fine anno, se ha tolto qualcosa in termini di esperienza e qualità alla squadra potentina, ha però restituito compattezza e fiducia. Non è quindi un caso che delle tre partite disputate contro la fortissima Jesina in questa stagione, sia proprio quest’ultima quella giocata meglio dalla Fenice. Una partita giocata a viso aperto, con profondo rispetto ma senza alcun timore della capolista, cui va il merito di costruire gioco con insistenza e pazienza, sapendo che è il gioco d’insieme che prima o poi metterà la singola giocatrice nella situazione di mostrare le proprie qualità individuali. La Jesina passa 2 volte nel primo tempo, mentre La Fenice fatica a concludere in porta, merito anche dei pronti recuperi dei difensori locali, abili a impedire alle attaccanti celestinero il tiro ravvicinato in più occasioni. Nel secondo tempo c’è anche maggior equilibrio in campo e, soprattutto nei minuti finali, La Fenice tenta la rimonta con sempre più convinzione, colpendo il palo con Alessia Pezzola, sfiorando il gol con Silvia Pezzola e l’esordiente Martina Lippera. 
A fine partita il dubbio di giocatrici e staff tecnico della Fenice, confermato dalla stessa squadra avversaria è: come sarebbe la classifica della Fenice se la squadra fosse riuscita a lavorare in questo clima di fiducia e serenità fin da agosto?

JESINA-LA FENICE 2-0
Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Commenta il post