SERIE A, SECONDA GIORNATA, UNA VITTORIA E UNA SCONFITTA PER LE SQUADRE MARCHIGIANE. FOSSOMBRONE FERMATO DAL COVID

Pubblicato il da Notizie Sportive Potenza Picena

SERIE A, SECONDA GIORNATA, UNA VITTORIA E UNA SCONFITTA PER LE SQUADRE MARCHIGIANE.

FOSSOMBRONE FERMATO DAL COVID

 

Una vittoria, una sconfitta e una gara rinviata. Questo il bilancio delle tre squadre marchigiane nella seconda giornata dellcampionato di serie A di bocce, specialità raffa.

A non disputarsi è stato il match in cui l'Oikos Fossombrone avrebbe dovuto ospitare i campioni d'Italia del Boville Marino (Roma). Purtroppo la squadra di coach Ansuini è stata colpita da alcune positività al Covid tra i propri membri e così la Federbocce ha decretato il rinvio del match a data da destinarsi. I forsempronesi avevano esordito la settimana scorsa in campionato con un bel pareggio in trasferta in Emilia sul campo della Rubierese. Anche nella Rubierese si è registrato un caso di positività e non è escluso, quindi, che proprio quella partita della prima giornata abbia causato un piccolo focolaio.

L'impresa di giornata è stata compiuta dal Fontespina che nel gruppo 2 (lo stesso in cui milita il Fossombrone) ha espugnato per 6-2 il campo del Montegridolfo (Rimini). I romagnoli sono una delle squadre più accreditate per la lotta al vertice e per questo l'impresa dei civitanovesi assume un valore assoluto. La vittoria del Fontespina è frutto, in particolare, dell'en plein nei due match di coppia in cui sia Manuel Gattari-Marco Sabbatini che Manuel Macellari-Sebastiano Barbieri hanno vinto i due set a disposizione. In precedenza, i marchigiani avevano vinto anche i due set nella terna con Macellari-Gattari-Sabbatini, mentre Barbieri aveva dovuto invece cedere i propri due set nell'individuale. Con questo successo il Fontespina sale a 4 punti in classifica in testa al girone, seppur in una classifica del tutto parziale visto che siamo solamente alla seconda giornata e ci sono partite da recuperare.

Nell'altro girone seconda sconfitta in due partite per la Pamperduto Montesanto. A Potenza Picena la squadra ospite era quella Nuova Inox Mosciano che l'anno scorso, nell'ultima giornata, aveva negato al Montesanto

la possibilità di qualificarsi ai playoff. Gli abruzzesi, già fortissimi, quest'anno si sono rinforzati ulteriormente con l'acquisto del campione del mondo Gianluca Formicone e partivano quindi col favore del pronostico. La Pamperduto ha però lottato alla grande. Luca Petrelli si è tolto la soddisfazione di vincere un set nell'individuale contro Formicone e anche nella terna, oltre che con la coppia Sauro Petrelli-Maurizio Ascani, il Montesanto è riuscito a strappare un set. Purtroppo il doppio 0-8 subito dalla coppia Luca Petrelli-Lodovico Ascani (poi sostituito da Alfredo Testoni) ha fatto la differenza per il 5-3 finale a favore degli abruzzesi. Per la Pamperduto tanto rammarico e ancora zero punti in classifica dopo due giornate.

 

QUI SOTTO I TABELLINI E LE CLASSIFICHE

 

GIRONE 1

 

Pamperduto Montesanto (MC) – Nova Inox Mosciano (TE) 3-5 (33-53)

S. Petrelli-M. Ascani-Testoni vs Santone-Patregnani-Rocchetti 8-0, 0-8;

Luca Petrelli vs Gianluca Formicone 3-8, 8-7;

L. Petrelli-Testoni (L. Ascani) vs Patregnani-Santone 0-8, 0-8;

S. Petrelli - M. Ascani vs Formicone-Rocchetti (2° set M. Di Nicola) 8-6, 6-8.

All. Pamperduto Montesanto: Silvano Natali.

All. Nova Inox Mosciano: Antonio Di Domenico.

Direttore di gara: Giovanni Emili.

Arbitri: Adriano Radi ed Eros Serafini.

 

La classifica:

MPFiltri Caccialanza e Nova Inox Mosciano 6;

Giorgione3Villese 4;

Enrico Millo Baronissi* 3;

NCDA Capitino 1;

Vigasio Villafranca*, A.F. Accessori Moda Kennedy e Pamperduto Montesanto 0.

* una partita in meno

 

GIRONE 2

 

CVM Moving Systems (RN) – Fontespina (MC) 2-6 (43-56)

Paolucci-Miloro-Moretti (2° set Sabatini) vs Macellari-Gattari-Sabbatini 0-8, 1-8;

Paolo Signorini vs Sebastiano Barbieri 8-3, 8-5;

Paolucci-G. Miloro vs Gattari-Sabbatini 7-8, 5-8;

Manghi-P. Signorini vs M. Macellari-Barbieri 7-8, 7-8.

All. CVM Moving Systems: Edo Mattioli.

All. Fontespina: Attilio Macellari.

Direttore di gara: Remo Giovanetti.

Arbitri:Dimitry Jvano Bartolini e Mario Passetti.

 

Oikos Fossombrone (PU) - Boville Marino (ROMA) rinviata per casi di Covid nell'Oikos Fossombrone

 

La classifica:

Possaccio e Fontespina 4;

Boville Marino*, Invoice C.B. Cagliari, CVM Moving Systems, Aper Capocavallo*, Rubierese Arag*, Oikos Fossombrone* 1.

Con tag Abocce

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Commenta il post