WEEKEND DELLE BOCCE MARCHIGIANE TUTTI I RISULTATI

Pubblicato il da Notizie Sportive Marche

IL WEEKEND DELLE BOCCE MARCHIGIANE, TUTTI I RISULTATI

 

MASTER NAZIONALE DEI CAMPIONI

TERNI – Classifica nazionale delle atlete di alto livello 2021: prima Jessica Gelosi (Fontespina), seconda Chiara Gasperini (Lucrezia).

Master di fine anno a Terni tra le prime sei giocatrici in Italia: prima Chiara Gasperini (Lucrezia), seconda Jessica Gelosi (Fontespina).

Il Master ha invertito le posizioni, ma il prodotto non cambia: a dominare nel 2021 nella raffa femminile sono state le Marche.

La Bocciofila Boccaporco di Terni ha ospitato dal 9 al 12 dicembre il Master della raffa. In campo i primi 16 della classifica nazionale maschile e le prime 6 della classifica nazionale femminile.

Se in campo maschile i marchigiani qualificati (i rappresentanti dell'Oikos Fossombrone Marco Principi e Andrea Cappellacci) non sono andati oltre gli ottavi di finale, in campo femminile è stato un trionfo per la nostra regione.

Jessica Gelosi e Chiara Gasperini erano arrivate a Terni da numero uno e numero due e se ne sono andate proprio con le prime due posizioni del podio, invertendosi però i ruoli visto che nella finale tutta marchigiana la campionessa di Lucrezia ha avuto la meglio sulla fuoriclasse del Fontespina con una rimonta incredibile nel secondo set dopo aver vinto anche il primo.

Nei turni precedenti la Gasperini aveva eliminato le due sorelle bolognesi Chiara e Lea Morano, mentre la Gelosi aveva avuto la meglio su Marina Braconi, recanatese tesserata con le bolognesi dell'Osteria Grande e nientemeno che sulla campionessa del mondo Elisa Luccarini.

"Sono davvero felice dei risultati ottenuti da entrambi le giocatrici - ha detto Laura Erbaccio, responsabile del settore femminile della Fib Marche - .Sono stata l'accompagnatrice di queste due ragazze che sono davvero una forza della natura sotto il profilo boccistico. Un onore averle seguite e supportate. Ci siamo confrontate nelle piccole sfaccettature del gioco. Entrambe mi hanno chiesto consigli e nel mio piccolo sono riuscita a farle giocare tranquille e serene. Hanno dimostrato di essere le migliori come si è dimostrato nella classifica generale nazionale femminile. Grazie di cuore Jessica e Chiara per aver portato le Marche ancora una volta al vertice della classifica".

 

Fine settimana di importanti gare nazionali giovanili nella provincia di Pesaro Urbino: ecco il dettaglio

 

TROFEO BERLONI BAGNO A FOSSOMBRONE (Under 18, under 15)

FOSSOMBRONE (PU) – Grande spettacolo al Trofeo Berloni Bagno juniores che sabato 11 dicembre ha illuminato le corsie di gioco della Bocciofila Oikos di Fossombrone presieduta da Umberto Eusepi.

In campo, agli ordini del direttore di gara Roberto Rotatori, 19 giocatori under 18 e 27 giocatori under 15, tra i quali molti dei migliori delle rispettive categorie a livello nazionale.

Soltanto piazzamenti per gli atleti marchigiani visto che nell'under 18 a vincere, battendo tutti i colleghi maschi, è stata Gilda Franceschini (Spello), campionessa d'Italia under 18.

Bellissima la finale in cui la giovane umbra ha avuto la meglio per 12-11 sul neo acquisto della San Cristoforo Fano Alex Incerti.

Terzo posto e quarto posto per altri due marchigiani: Aabid Anoir Malizia (Ancona 2000) e Nicola Sorcinelli (Lucrezia).

Nell'under 15 a vincere è stato il lombardo Alessandro Massarini (Canottieri Flora Cremona) che ha battuto in finale 12-5 Riccardo Giacomoni (San Cristoforo Fano). Terzo Tommaso Biagioli (Jesina), quarta Sofia Pistolesi (Montegranaro).

 

TROFEO STIR RAPID-TROFEO RGG A LUCREZIA (Under 18, Under 15, Under 12)

CARTOCETO (PU) – Bella gara giovanile pre natalizia a Lucrezia, nella bocciofila presieduta da Filippo Tonucci, per il tradizionale Trofeo Stir Rapid-Trofeo Rgg, competizione nazionale per under 18 con 20 iscritti e per under 15 con 25 atleti in gara.

A dirigere la gara Giovanni Emili.

Nell'under 18 successo per Tommaso Martini (Ancona 2000) che in finale ha sconfitto 12-7 Riccardo Campanelli (San Cristoforo Fano).

Terzo posto per Giordano Cerqueglini (Città di Spoleto), quarto Aabid Anoir Malizia (Ancona 2000).

Nell'under 15 stessa finale della gara del giorno precedente a Fossombrone, ma risultato opposto con Riccardo Giacomoni (San Cristoforo Fano) che stavolta ha avuto la meglio su Alessandro Massarini (Canottieri Flora Cremona).

Terzo l'altro cremonese Luca Domaneschi, quarto Matteo Martini (Ancona 2000).

Parallelamente si è svolta una prova regionale under 12 con il successo del dominatore in regione della categoria Nicola Principi (Tolentino) davanti a

Gabriele Pesci (Spello), Arianna Castellucci (Oikos Fossombrone) e Alessandro Scarpone (Oikos Fossombrone).

Con tag A2 bocce, Abocce

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Commenta il post